slideshow 16 slideshow 1 slideshow 2 slideshow 3 slideshow 4 slideshow 5 slideshow 6 slideshow 7 slideshow 8 slideshow 0 slideshow 9 slideshow 10 slideshow 11 slideshow 12 slideshow 13 slideshow 14 slideshow 15

PERCORSI DIDATTICI DEL CIDI-FIRENZE

I percorsi didattici qui presentati si rivolgono principalmente alla Scuola Primaria e Secondaria di Primo grado.
Le indicazione delle classi, all’interno dei percorsi, sono utili per individuare lo sviluppo verticale del curricolo per l’area chimica in cui è prevista una conoscenza problematica di fenomenologie che costituiscono la base per lo studio della chimica che si affronterà nel biennio della Secondaria di secondo grado.
Nei percorsi sono sempre previsti parti sperimentali su cui si riflette per costruire definizioni operative. Ogni percorso è legato all’altro sia dalla logica disciplinare che da quella psicologica dell’apprendimento.
Tali percorsi quindi costituiscono la base per essere in grado di padroneggiare i concetti di sostanza semplice e composta, nonché di reazione chimica, concetti che si svilupperanno con le leggi della chimica classica nel biennio successivo.
Ad eccezione dei due percorsi “Oggetti e proprietà” pensati per i primi due anni della Primaria, la sequenza di percorsi didattici proposta può essere seguita con le stesse propedeuticità anche nella scuola Secondaria di primo grado oppure all’inizio della scuola Secondaria di secondo grado. Infatti riteniamo che a qualsiasi età si inizi lo studio della Chimica, è necessario conoscere i fenomeni a cui ci si riferisce. Pertanto gli approfondimenti che si trovano all’interno dei percorsi sono da utilizzare o meno, valutandone l’opportunità
secondo il livello di scuola in cui si sta operando.

Eleonora Aquilini

 

 

GLI OGGETTI E LE LORO PROPRIETA'

PERCORSO DIDATTICO PER IL PRIMO CICLO

di Giulietta Cioncolini, Monica Falleri, Carlo Fiorentini, Attilia Grappi, Antonella Martinucci, Rossana Nencini, Elena Scubla, Sandra Taccetti

Questa proposta di educazione scientifica è rivolta agli alunni dei primi due anni della scuola
primaria.
Partendo dall’osservazione e dalla manipolazione di oggetti di uso quotidiano, si guidano i bambini ad individuarne le proprietà e ad operare confronti e classificazioni in base ad esse.
In seguito la proposta si orienta verso l’identificazione dei diversi materiali di cui alcuni oggetti sono ...


__________________________________________

LA COMBUSTIONE, ENERGIA, ARIA, RUOLO DELL’ARIA NELLA COMBUSTIONE, RESPIRAZIONE

PERCORSO DIDATTICO PER IL PRIMO CICLO - PRIMARIA - CLASSE TERZA

di Giulietta Cioncolini, Anna Dallai, Monica Falleri, Carlo Fiorentini, Attilia Greppi, Antonella Martinucci, Rossana Nencini, Elena Scubla, Sandra Taccetti

La combustione costituisce un argomento tradizionalmente presente anche nella scuola elementare: in molti sussidiari è illustrato l’esperimento della candela, collocata in una bacinella piena di acqua, che si spegne quando viene messa sotto un recipiente di vetro. Immediatamente vengono ricavate le seguenti conclusioni ...


__________________________________________

LE SOLUZIONI - Conoscenza di termini o conoscenza concettuale

PERCORSO DIDATTICO PER IL PRIMO CICLO

di Anna Dallai, Monica Falleri, Carlo Fiorentini, Attilia Grappi, Antonella Martinucci, Rossana Nencini, Elena Scubla, Sandra Taccetti

Riflessioni preliminari - L'antitesi presente nel titolo va interpretata nell'accezione che la conoscenza di termini e di definizioni
scientifiche sono importanti solo quando sono connessi alla comprensione dei concetti o della teoria.
In questo caso, diventano addirittura determinanti, perché senza una chiara formulazione di essi non
c'è neppure una effettiva identificazione e comprensione dei concetti.
Prendendo un esempio tra i tanti ...


__________________________________________

PERCORSO DIDATTICO SULL'EVAPORAZIONE

PERCORSO DIDATTICO PER IL PRIMO CICLO - CLASSI IV E QUINTA

di Anna Dallai, Monica Falleri, Carlo Fiorentini, Attilia Greppi, Antonella Martinucci, Rossana Nencini, Elena Scubla, Sandra Taccetti

PREMESSA - Il percorso inizia recuperando un breve segmento del percorso della combustione dedicato all'aria, che è significativo di per sé e che potrebbe essere anche utile per la ...


__________________________________________

LIQUIDI E SOLIDI, L'ARIA, IL VAPORE ACQUEO, I GAS. FUSIONE E SOLIDIFICAZIONE

PERCORSO DIDATTICO PER IL PRIMO CICLO - CLASSI IV E QUINTA

di Giulietta Cioncolini, Monica Falleri, Carlo Fiorentini, Attilia Grappi, Antonella Martinucci, Rossana Nencini, Elena Scubla, Sandra Taccetti

Collochiamo su un banco alcuni contenitori contenenti corpi liquidi, quali ad esempio
acqua, aceto, vino olio, ecc..., ed alcuni corpi solidi, quali ad esempio, una matita, un sasso, una
mattonella, una sbarretta metallica, una forchetta, ecc...
Dopo aver chiesto agli alunni quali sono liquidi e quali sono solidi, chiediamo loro di indicare
le proprietà caratteristiche dei due ...


__________________________________________

GLI ACIDI

PERCORSO DIDATTICO PER LA SCUOLA SECONDARIA DI II GRADO

di Carlo Fiorentini

Esplorate le conoscenze di senso comune degli studenti, chiedendo loro che cosa sono gli acidi, le sostanze basiche, ed i sali...


__________________________________________

LA RIVOLUZIONE CHIMICA

PERCORSO DIDATTICO PER LA SCUOLA SECONDARIA DI II GRADO

di Eleonora Aquilini

La precisione per gli antichi Egizi era simboleggiata da una piuma che serviva da peso sul piatto della bilancia
dove si pesano le anime. Quella piuma leggera aveva nome Maat, dea della bilancia. Il geroglifico di Maat indicava anche l’unità di lunghezza, i 33 centimetri del mattone unitario, e anche il tono fondamentale ...


__________________________________________

 

Copyright © 2012 Società Chimica Italiana. All Rights Reserved.