slideshow 16 slideshow 1 slideshow 2 slideshow 3 slideshow 4 slideshow 5 slideshow 6 slideshow 7 slideshow 8 slideshow 0 slideshow 9 slideshow 10 slideshow 11 slideshow 12 slideshow 13 slideshow 14 slideshow 15

MEDAGLIE E PREMI 2022

 

Premio alla Carriera

 
 
Il “Premio alla Carriera”, promosso dalla Divisione di Chimica Analitica, viene assegnato ad uno studioso che grazie al suo lavoro e alle sue idee ha contribuito allo sviluppo e alla diffusione della cultura della Chimica Analitica.
 
Il riconoscimento premia una carriera che si è distinta per alta professionalità e impegno accademico creando e formando generazioni di nuovi studiosi.
 
  • I candidati al premio dovranno essere segnalati da 20 Soci regolarmente iscritti alla Divisione di Chimica Analitica.
  • La Giuria è composta dal Presidente e dal Consiglio Direttivo della Divisione di Chimica Analitica. L’operato della Giuria è insindacabile.
  • Il premio consiste nella consegna di una targa ricordo. L’assegnazione del premio, con la lettura delle motivazioni, avverrà in sede di Assemblea o nel corso di qualunque altro convegno o evento organizzato dalla Divisione di Chimica Analitica e che la Giuria riterrà adeguato a suo insindacabile giudizio.
  • Tutti i diritti di immagine e di comunicazione dell’evento restano riservati alla Divisione di Chimica Analitica. Con ciò, pertanto, i premiati autorizzano la Divisione all’utilizzo della loro immagine.
 
Le candidature dovranno pervenire via e-mail al Presidente della Divisione di Chimica Analitica (sci_analitica@chim.it), entro il 21 Maggio 2022.
 
Il premio sarà conferito in occasione del XXIX Congresso della Divisione di Chimica Analitica della Società Chimica Italiana (SCI) – La Chimica Analitica per un futuro verde e sostenibile, che si terrà da domenica 11 a giovedì 15 Settembre 2022 presso il Castello di Milazzo (ME).
 
 
  

Medaglia Liberti

 
 
Con la medaglia Arnaldo Liberti, la Divisione di Chimica Analitica ed il Gruppo Interdivisionale di Scienza delle Separazioni della Società Chimica Italiana intendono conferire un solenne riconoscimento a studiosi che si siano distinti a livello internazionale per la loro attività di ricerca negli ambiti culturali propri della Divisione di Chimica Analitica e del Gruppo Interdivisionale di Scienza delle Separazioni.
Arnaldo Liberti è stato professore di Chimica Analitica nell'Università degli Studi di Roma La Sapienza, nell'Università di Messina e nell'Università di Napoli. Liberti è stato uno dei pionieri della gascromatografia per l'analisi degli oli essenziali e per la determinazione di elementi in tracce mediante tecniche strumentali innovative nei settori dell'ambiente, degli alimenti e della biomedicina.
Le candidature devono essere presentate al Presidente della Divisione di Chimica Analiticavia e-mail (
sci_analitica@chim.it), da almeno 10 soci effettivi della Divisione di Chimica Analitica o aderenti al Gruppo Interdivisionale di Scienza delle Separazioni della Società Chimica Italiana, entro il 21 Maggio 2022.
Le candidature saranno valutate da tre Membri, di cui due designati dalla Divisione di Chimica Analitica e uno designato dal Gruppo Interdivisionale di Scienza delle Separazioni. Il vincitore verrà designato a maggioranza. Presiede la seduta di attribuzione delle medaglie il membro più anziano.
 
La medaglia sarà conferita in occasione del XXIX Congresso della Divisione di Chimica Analitica della Società Chimica Italiana (SCI) – La Chimica Analitica per un futuro verde e sostenibile, che si terrà da domenica 11 a giovedì 15 Settembre 2022 presso il Castello di Milazzo (ME).
 
 
 

Medaglia Canneri

 
 
La Divisione di Chimica Analitica bandisce il Concorso 2022 per il conferimento della Medaglia che la Società Chimica Italiana ha istituito per onorare la memoria di Giovanni Canneri.
La Medaglia verrà assegnata ad uno studioso italiano o straniero che si sia distinto per ricerche nel settore della Chimica Analitica.
Per regolamento, le candidature, adeguatamente motivate e sottoscritte da almeno dieci soci della Divisione di Chimica Analitica, dovranno essere presentate al Presidente della Divisione via e-mail (sci_analitica@chim.it). La scadenza è fissata per il 21 Maggio 2022.
Il Consiglio Direttivo della Divisione, esaminate le candidature, designerà il vincitore.
 
La medaglia sarà conferita in occasione del XXIX Congresso della Divisione di Chimica Analitica della Società Chimica Italiana (SCI) – La Chimica Analitica per un futuro verde e sostenibile, che si terrà da domenica 11 a giovedì 15 Settembre 2022 presso il Castello di Milazzo (ME).
 
 
 

Premio “Giovane Ricercatore”

  
 
La Divisione di Chimica Analitica bandisce un concorso per l’assegnazione di un premio di riconoscimento, consistente in una medaglia d’argento intitolata “Divisione di Chimica Analitica - Premio Giovane Ricercatore“ ed in 500,00 (cinquecento) Euro, da assegnare ad un giovane ricercatore che abbia dimostrato particolare attitudine ed interesse per studi ed attività di ricerca nel campo della Chimica Analitica.
Possono partecipare laureati in Università Italiane, di età non superiore ai 35 anni alla data di scadenza dei termini per la presentazione delle candidature e regolarmente iscritti alla Società Chimica Italiana alla data di scadenza del presente bando.
Il concorso è per titoli; verranno prese in considerazione pubblicazioni relative ad attività di ricerca svolta nei settori della Chimica Analitica.
Gli aspiranti al premio dovranno indirizzare la domanda di partecipazione al Presidente della Divisione via e-mail (sci_analitica@chim.it) entro il 21 Maggio 2022, indicando nell'oggetto, pena l'esclusione, "Premio Giovane Ricercatore 2022".
Alla domanda dovranno essere allegati, come files PDF:
  1. curriculum vitae con i dati anagrafici del candidato e le attività di ricerca svolte;
  2. curriculum vitae redatto in forma sintetica compilando il form scaricabile al presente link;
  3. l'elenco di tutte le pubblicazioni scientifiche del candidato;
  4. una copia PDF di tre pubblicazioni scelte dal candidato quali particolarmente rappresentative della propria produzione scientifica;
  5. una descrizione sintetica delle motivazioni che hanno portato il candidato a scegliere le tre pubblicazioni di cui al punto 4 (max. 3000 caratteri, spazi inclusi) 
  6. una dichiarazione di regolare iscrizione alla Società Chimica Italiana, con indicazione del numero di tessera.
Il premio sarà conferito in occasione del XXIX Congresso della Divisione di Chimica Analitica della Società Chimica Italiana (SCI) – La Chimica Analitica per un futuro verde e sostenibile, che si terrà da domenica 11 a giovedì 15 Settembre 2022 presso il Castello di Milazzo (ME).
Il vincitore sarà invitato a presentare i risultati della sua attività di ricerca.
 
 
 

Premio Silvio Sammartano: Miglior tesi di Dottorato

  

La Divisione di Chimica Analitica della Società Chimica Italiana indice per l’anno 2022 N. 2 “Premio Silvio Sammartano: Miglior tesi di Dottorato”, finanziati in memoria dalla “Fondazione Silvio Sammartano”.
I premi saranno assegnati a giovani Dottori di Ricerca, iscritti alla Società Chimica Italiana per l’anno 2022 ed autori di una tesi di dottorato su tematiche proprie della Chimica Analitica. I premi, consistenti ciascuno in un attestato e 500,00 €, verranno consegnati in occasione del congresso della Divisione di Chimica Analitica. I vincitori si impegnano ad esporre oralmente in tale occasione i risultati del loro lavoro di tesi. La domanda di partecipazione è disponibili al presente link.
La scadenza dell’invio delle istanze di partecipazione è il 21 Maggio 2022.

Gli aspiranti al premio dovranno indirizzare la domanda di partecipazione e gli allegati richiesti (come da regolamento) al Presidente della Divisione via e-mail (sci_analitica@chim.it) entro il 21 Maggio 2022, indicando nell'oggetto, pena l'esclusione, "Premio Silvio Sammartano 2022".
 
Il premio sarà conferito in occasione del XXIX Congresso della Divisione di Chimica Analitica della Società Chimica Italiana (SCI) – La Chimica Analitica per un futuro verde e sostenibile, che si terrà da domenica 11 a giovedì 15 Settembre 2022 presso il Castello di Milazzo (ME).
 
 
 

Premio di Laurea

 
 
La Divisione di Chimica Analitica bandisce un concorso per l’assegnazione di un premio di riconoscimento ad un neo-laureato, consistente in una medaglia d’argento intitolata “Divisione di Chimica Analitica - Premio di Laurea”. 
Possono partecipare coloro che hanno conseguito la laurea quinquennale, magistrale o specialistica nell’anno solare 2021 presso una Università Italiana e sono regolarmente iscritti alla Società Chimica Italiana alla data di scadenza del presente bando.
Verranno prese in considerazione tesi che abbiano sviluppato argomenti di chimica analitica e saranno valutati il rigore dell’approccio metodologico, l’esame critico dei risultati ottenuti e l’attualità del tema.
Gli aspiranti al premio dovranno indirizzare la domanda di partecipazione al Presidente della Divisione via e-mail (sci_analitica@chim.it) entro il 21 Maggio 2022, indicando nell'oggetto, pena l'esclusione, "Premio di Laurea 2022".
Alla domanda dovranno essere allegati, come files PDF:
1. un certificato in carta libera, rilasciato dalla segreteria della Facoltà (o dichiarazione autocertificata) dal quale risulti la data della sessione di laurea e la votazione riportata;
2. una copia della tesi di laurea firmata dal candidato e dal relatore;
3. una dichiarazione di regolare iscrizione alla Società Chimica Italiana, con indicazione del numero di tessera.
4. curriculum vitae redatto in forma sintetica compilando il form scaricabile al presente link.
 
Il premio sarà conferito in occasione del XXIX Congresso della Divisione di Chimica Analitica della Società Chimica Italiana (SCI) – La Chimica Analitica per un futuro verde e sostenibile, che si terrà da domenica 11 a giovedì 15 Settembre 2022 presso il Castello di Milazzo (ME).
 
 
 

 * * *

Albo d'Oro delle Medaglie e dei Premi conferiti dalla Divisione di Chimica Analitica

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 
 
 
 
 
 

Copyright © 2012 Società Chimica Italiana. All Rights Reserved.